House SC

La ristrutturazione ed ampliamento di un cascinale storico è stata concepita nel rispetto della preesistenza dichiarando in maniera evidente l’area di nuova edificazione attraverso l’utilizzo di un rivestimento di facciata continuo che abbraccia l’edificio con un involucro in legno. Il disegno di una corte chiusa su tre lati invita all’ingresso principale dell’edificio. La caratteristica composizione ferrosa della terra del luogo, suggerisce l’uso dell’acciaio corten per il rivestimento di facciata della corte di ingresso. La manica storica viene recuperata attraverso un processo di cuci-scuci della tessitura muraria in pietra esistente. Il progetto di riqualificazione si estende anche al paesaggio con la sistemazione del verde circostante la residenza attraverso l’analisi e l’utilizzo di essenze autoctone.

La ristrutturazione ed ampliamento di un cascinale storico è stata concepita nel rispetto della preesistenza dichiarando in maniera evidente l’area di nuova edificazione attraverso l’utilizzo di un rivestimento di facciata continuo che abbraccia l’edificio con un involucro in legno. Il disegno di una corte chiusa su tre lati invita all’ingresso principale dell’edificio. La caratteristica composizione ferrosa della terra del luogo, suggerisce l’uso dell’acciaio corten per il rivestimento di facciata della corte di ingresso. La manica storica viene recuperata attraverso un processo di cuci-scuci della tessitura muraria in pietra esistente. Il progetto di riqualificazione si estende anche al paesaggio con la sistemazione del verde circostante la residenza attraverso l’analisi e l’utilizzo di essenze autoctone.

LuogoRocchetta Belbo, CN (Italia)
TipologiaRistrutturazione edilizia e nuova edificazione
ClientePrivato
Anno2009
Superficie750 mq