The Reading Ritual

The Reading Ritual è un sistema che contiene un numero limitato di libri, una struttura “minima” utile a custodire – ed esporre – i testi che ciascuno ritiene possano rivelare il proprio universo interiore; è un progetto che parla di affezioni, ideali, anche di ossessioni personali, così come di volontà di rappresentazione delle identità individuali attraverso la selezione di testi “chiave”: una piccola architettura, un dispositivo per rivelare la ritualità della lettura connessa al piacere e la meraviglia di ampliare le proprie conoscenze.

The Reading Ritual, un pezzo unico, realizzato in ottone con finitura vibrata e marmo Dark Emperador è una struttura comprensiva di tre telai a cui risultano abbinati cinque poliedri regolari di piccole dimensioni.
Concepita come una “libreria minima”, abbina un modulo per contenere un numero limitato di libri ad un piano di lettura e un telaio che custodisce alcuni oggetti simbolici, anche utili ad amplificare l’esperienza del lettore.

 

A seconda delle dimensioni di ciascun libro, sarà possibile conservare – o mettere in mostra – un numero finito di volumi, seguendo una “regola” dettata da un desiderio di selezione, di scelta, di preferenza o di separazione da un tutto, che diventa simbolicamente significativa: è attraverso i titoli dei libri verso cui si è orientata la nostra preferenza, i loro contenuti di testo o di immagine, che si comunica un’intenzione, una volontà espressiva o, in modo più ampio, un messaggio.
Nel progetto, la lettura è accompagnata e agevolata da una famiglia di piccoli oggetti, ognuno con una precisa funzione, che prendono la forma simbolica dei cinque solidi platonici, qui riuniti per
rappresentare emblematicamente le geometrie che significano un universo creato in relazione al sapere.
Con The Reading Ritual si dona al tempo della lettura la dimensione della cerimonia; è un progetto che parla di affezioni, ideali, anche di ossessioni personali, così come di volontà di rappresentazione delle identità individuali attraverso la selezione di testi “chiave”. È una piccola architettura, un dispositivo per rivelare la ritualità della lettura connessa al piacere e la meraviglia di ampliare le proprie conoscenze.
Ma sopra ogni cosa, il progetto Collectable #0 intende proporsi come un oggetto con il quale stabilire una relazione – anche “affettiva” – importante, uno strumento di esplorazione, un mezzo utile a trovare la concentrazione necessaria per apprendere e, di conseguenza, espandere il nostro “cosmo” privato.
Ospitando i più preziosi tra i nostri libri in uno “scrigno aperto”, dichiariamo la nostra affezione per l’oggetto cartaceo, scelto con cura e attenzione, mentre coltiviamo l’interesse per l’esperienza collegata alla lettura su supporto digitale che la contemporaneità ci offre.

Ottone pieno quadro finitura vibrata
Ottone in lastra finitura vibrata
Marmo Dark Emperador
Azzurrite
Pelle naturale
Lente ottica

TipologiaArredo
Anno2015