Samuel

L’esordio solista di Samuel inaugura un nuovo capitolo della collaborazione tra l’artista e BRH+, che ha visto coinvolte entrambe le parti nella ricerca di soluzioni comunicative inedite e coinvolgenti. Da questa sinergia nascono le linee guida per sviluppare un immaginario visivo che, con un repertorio minimo di tratti e tinte di riferimento, si associa ai suoni e alle atmosfere del nuovo prodotto musicale.

Il progetto porta anche alla creazione del Codice della bellezza, un alfabeto criptato generato da una matrice di linee e forme incrociate; il carattere tipografico monospaziato, integralmente disegnato per l’occasione, si distingue anche per l’originale capacità di combinazione geometrica di ogni singola lettera, utile a generare un Pattern visivo di grande impatto decorativo.

L’esordio solista di Samuel inaugura un nuovo capitolo della collaborazione tra l’artista e BRH+, che ha visto coinvolte entrambe le parti nella ricerca di soluzioni comunicative inedite e coinvolgenti. Da questa sinergia nascono le linee guida per sviluppare un immaginario visivo che, con un repertorio minimo di tratti e tinte di riferimento, si associa ai suoni e alle atmosfere del nuovo prodotto musicale.

Il progetto porta anche alla creazione del Codice della bellezza, un alfabeto criptato generato da una matrice di linee e forme incrociate; il carattere tipografico monospaziato, integralmente disegnato per l’occasione, si distingue anche per l’originale capacità di combinazione geometrica di ogni singola lettera, utile a generare un Pattern visivo di grande impatto decorativo.

ClienteSamuel
Anno2016 – in corso