ALFABETA
Strutture-Scritture
Spazio Tempo Architettura

LEONARDO MOSSO & BRH+
ALFABETA

Strutture-Scritture: Spazio Tempo Architettura

NOIRE GALLERY
21 settembre – 18 ottobre 2019

Alfabeta è un progetto speciale, una mostra-evento che presenta l’esito di una collaborazione inedita tra Leonardo Mosso e BRH+.
Nata da un intenso dialogo tra due generazioni di progettisti, Alfabeta esplora un processo di “multiple integrazioni” – grafico-architettoniche, ma anche analogico-digitali – tra i pensieri dei due autori. I lavori in mostra riguardano tre distinti sistemi-chiave di ideogrammi e di alfabeti a modulazione quadrata, presentati nelle versioni originali che Mosso propone dalla fine degli anni Sessanta e nelle rielaborazioni aggiornate di BRH+, che interpreta le strutture-scritture native proponendone nuove applicazioni.
A distanza di 50 anni esatti dalle prime intuizioni sul tema firmate da Mosso, Alfabeta elabora una riflessione sperimentale sul rapporto tra segni visivi – grafemi – e spazio, identificando i caratteri di un linguaggio disegnato per esprimere concetti contemporanei d’impatto.

ORA ZERO
Grafite, metallo
310 x 105 x 260 (H) cm
2019

SISTEMA CONTRARIO
Grafite, metallo
415 x 105 x 260 (H) cm
2019

DELL’INTUIZIONE / DELL’INCONSCIO
Metallo, pietra di Luserna
61 x 49 x 210 (H) cm
2019

ALFABETA
Metallo, tessuto
75 x 43 x 75 (H) cm
2019

ATTO
Tessuto
70 x 100 cm
2019

RADIANTE
Tessuto
70 x 100 cm
2019

RITUALE
70 x 100 cm
2019

SACRO
Tessuto
70 x 100 cm
2019

 

LEONARDO MOSSO & BRH+
ALFABETA

Strutture-Scritture: Spazio Tempo Architettura

NOIRE GALLERY
21 settembre – 18 ottobre 2019

Alfabeta è un progetto speciale, una mostra-evento che presenta l’esito di una collaborazione inedita tra Leonardo Mosso e BRH+.
Nata da un intenso dialogo tra due generazioni di progettisti, Alfabeta esplora un processo di “multiple integrazioni” – grafico-architettoniche, ma anche analogico-digitali – tra i pensieri dei due autori. I lavori in mostra riguardano tre distinti sistemi-chiave di ideogrammi e di alfabeti a modulazione quadrata, presentati nelle versioni originali che Mosso propone dalla fine degli anni Sessanta e nelle rielaborazioni aggiornate di BRH+, che interpreta le strutture-scritture native proponendone nuove applicazioni.
A distanza di 50 anni esatti dalle prime intuizioni sul tema firmate da Mosso, Alfabeta elabora una riflessione sperimentale sul rapporto tra segni visivi – grafemi – e spazio, identificando i caratteri di un linguaggio disegnato per esprimere concetti contemporanei d’impatto.

ORA ZERO
Grafite, metallo
310 x 105 x 260 (H) cm
2019

SISTEMA CONTRARIO
Grafite, metallo
415 x 105 x 260 (H) cm
2019

DELL’INTUIZIONE / DELL’INCONSCIO
Metallo, pietra di Luserna
61 x 49 x 210 (H) cm
2019

ALFABETA
Metallo, tessuto
75 x 43 x 75 (H) cm
2019

ATTO
Tessuto
70 x 100 cm
2019

RADIANTE
Tessuto
70 x 100 cm
2019

RITUALE
70 x 100 cm
2019

SACRO
Tessuto
70 x 100 cm
2019

 

TipologiaLavori originali in esemplare unico
ClienteNoire Gallery, Torino
Anno2019